Weekend del 25 Aprile 2008 – Giro da paura

1.100 km in tre giorni.
A parte il culo a forma di sella (e la sella a forma di culo), sono state tre giornate fantastiche. Cielo sereno, aria limpida e frizzante, strade stupende (qui, qui e qui per gli itinerari), guida ispirata e Bnb inferocito dopo un mese circa di stop.
Ma soprattutto, lo spettacolo della Val d’Orcia, delle colline senesi e del Chianti di un verde quasi alieno, punteggiato di papaveri rossi e gli altri fiorellini gialli che non so come si chiamano, ma fanno tanto primavera.

asciano
Utilizzare la casa di Bnb a SLN come base è come sempre una svolta, anche se, ormai, le strade da quelle parti le abbiamo fatte tutte.

Giusto un po’ di note alla rinfusa, per non dimenticare.

In Chianti c’eravamo già stati. Ci era sembrato motociclisticamente stupendo (turisticamente un po’ meno: un po’ troppo fighetto e pettinato), ma era un lunedi mattina e, si sa, fuori dal weekend in moto ti diverti sempre.
Ci siamo tornati in un weekend di ponte e ci ha fatto lo stesso effetto: poco traffico e bellissime strade fatte apposta per strisciare a terra con le orecchie. W il Chianti.

Ottimo pranzo con Letz, Max, Giorgia & co. La compagnia non si discute e nemmeno la cucina. Forse un appunto sul prezzo, ma si sa che in Toscana i ristoranti se la tirano un po’…

Passino quelli con le custom e i motorini, ma perché quelli con le moto BMW non salutano mai quando li incroci? Andatevene a fanculo… Ooooh, e mo’ l’ho detto.

In quel di San Giovanni d’Asso, Bnb ha investito un uccello e lo ha lasciato agonizzante sulla strada… Io lo evitato, lasciandolo ancora agonizzante, per non sporcare le gomme.

A parte il pranzo di sabato, si è mangiato poco e male. Baretti e self service a Orvieto, perché il solito porchettaro ha dato buca. Stefano sei un sola.

Mi pare sia tutto.
Non è successo molto, ma lo scopo era solo andare in moto.

E l’abbiamo fatto. Alla grande.

Post simili a questo

3 pensieri su “Weekend del 25 Aprile 2008 – Giro da paura

  1. KilgoreTrout

    Da, ormai rassegnato, automobilista segnalo che, negli ultimi tre giorni, tre BMW tre (media, una al giorno) mi hanno quasi speronato immettendosi sulla strada senza la freccia.

    Vadano affanculo pure loro.

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.