Today

bloggingOggi il blog compie un anno.

Era partito come un posto dove tenere traccia delle scorribande motociclistiche e, compatibilmente con il clima e la voglia di andare in moto, che hanno un andamento periodico, non ha tradito il suo primo mandato.

Nel frattempo, però, la voglia di scrivere ha preso il sopravvento e, accanto ai giri, sono piano piano comparsi post tecnologici, post sportivi, post cazzari e, soprattutto, post incazzati.

Non sono facile all’indignazione in senso stretto, ma essenzialmente mi diverto ad esercitarmi nell’invettiva scritta. Odio la stupidità, il bigottismo, la massificazione e il "senso comune", ma, più ancora, odiome stesso quando perdo l’occasione di  parlarne male…

Non sempre funziona (ad esempio adesso sono in piena crisi creativa…), ma questo posto è un po’ come un giardino zen. Dedicargli tempo mi rilassa, mi distrae e, a volte, mi appassiona anche.

Non è rilevante che qualcuno legga, anche se mi fa piacere. L’importante è non smettere di pensare e, se del caso, scrivere.

Buon compleanno e grazie a chi ha avuto la pazienza di seguirmi.

Post simili a questo

6 pensieri su “Today

  1. Jedan58

    “Non smettere di pensare e nel caso scrivere”…
    Esattamente lo scopo del mio blog nato sull’onda di una minuscola “invidia” del tuo e sull’onda delle noia agostana 🙂

    Auguri!

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.