Archivi tag: papi girls

Gradazioni di fango

Il fango (che poi si sa di che cosa è eufemismo) va di moda, anche se spesso è difficile distinguerlo dal materiale di base che costituisce chi ne viene periodicamente inondato, ma noto con piacere che c’è ancora un certo fair-play.

Ruby fa i nomi delle ospiti. C’è intero il catalogo del mondo femminile di Silvio Berlusconi: conduttrici televisive celebri o meno note, star in ascesa, qualcuna celeberrima, starlet in declino, qualche velina, più di una escort, due ministre, ragazze single e ragazze in apparenza fidanzatissime, e Repubblica non intende dar conto dei nomi read more

E’ passata solo una settimana…

Da che sono via, dico…
Eppure, le giovinette dal volto angelico si sono trasformate in escort conclamate… Bone, ma nemmeno di primo pelo… Pure furbette, pare.
Pare che Papi ce lo chiamassero in centinaia e che, minorenni angeliche in cerca di successo o maggiorenni navigate con già una solida “professione”, fosse tutto un susseguirsi di festicciole, di letti grandi, di doni del domattina e di gettoni di presenza.

Il nostro fa solo pena e penso che ci sarà sicuramente qualcuno che continuerà ad impallinarlo, visto che ormai ha la mobilità mentale, emotiva, fisica e, pare, anche erettile di un fagiano d’allevamento… read more

Papi (reloaded)

Pensieri sciolti davanti ad Annozero di oggi.

Il primo è che questa festa dei 18 anni a Casoria (qui il sobrio biglietto di invito) mi ricorda molto la memorabile serata descritta da Toni Tammaro nel “Tango dei tamarri”…

Sarà che quando si parla di certe realtà, di certi posti, di certi ambienti e di certe parti politiche non riesco a fare a meno di fare di tutta un’erba un fascio… Ma deve essere stata davvero una serata da brividi e per venirci apposta ci deve stare qualcosa sotto… Ma sicuramente sbaglio io a trattare papi come se fosse una persona normale. read more