Archivi tag: cazzi miei

Back?

Sono tornato? Ho di nuovo voglia di scrivere?… Boh, non lo so, davvero. Voglia ne ho, ma non posso dire di non averne avuta in questo mese e mezzo in cui non ho scritto nemmeno una riga. Mi è mancata la pazienza di sedermi davanti al monitor, di aprire il blog, di correggere i refusi che produco in quantità industriale (e crescente) e che mi urtano come poche cose… Specie se fa caldo. Ma sono scuse.

Di idee per qualche post ne ho avute, ma niente di così cosmico da non sembrarmi già vecchio dopo una settimana ad aspettare di scriverlo. read more

L’irresistibile fascino della lana caprina

Ieri sera ero a cena con Lo e – en passant, lì per lì non abbiamo approfondito più di tanto – lei mi ha detto qualcosa del tipo “tu sei uno che di cazzate ne fa poche, da quando ti conosco, praticamente ne hai fatta solo una, quella…” e qui poi un riferimento alla (presunta) cazzata sui cui dettagli e sulla cui sostanza non è importante qui dilungarsi.

La cosa mi è rimasta un po’ sul gozzo, non tanto perché mi ha detto che ho fatto una cazzata: Lo è stata troppo buona, visto che di cazzate ne faccio eccome. No. Il problema è che io non ritengo quella cosa a cui lei si riferisce tecnicamente una cazzata. E neanche un’azione avventata. read more

Triste, solitario y final

Oggi, a pranzo con la mia amica L., ho detto questa cosa qui che rende bene l’idea di che aria tiri nella mia vita:

Volo basso per non dare il peggio di me stesso…