Archivi tag: canale italia

Cozzy, Kozy e Comfortisse

Domenica piovosa. E sono finito ancora sulle badlands oltre il canale 800 di Sky.

Però, giuro che non volevo scrivere. Volevo solo giocare un po’ a Scarabeo online con la tele a volume basso. Il problema è che su canale Italia, gia documentato a suo tempo nelle sue prestigiose produzioni, ormai sono circa tre quarti d’ora che stanno provando di vendermi Cozzy Fire

Lì per lì ho pensato che fosse qualche fabbrichetta della bassa bergamasca di proprietà del signor Cozzi che vendeva una stufa a pellet, dopo aver brillantemente anglicizzato il cognome. Invece, dopo un po’ di visione ipnotica ho capito che trattasi di prodotto genuinamente anglosassone (parrebbe), che però lungo la via ha dovuto padanizzare il nome raddoppiando la zeta per qualche triste questione di marchi registrati. read more

800 and beyond…

Ieri sera, con l’amica Letz, eravamo in esplorazione sulle badlands satellitari oltre il canale 800 di Sky.
Maghi, cartomanti, scosciate, italiani nel mondo, localismi vari. Lo facciamo spesso e, se voi non lo fate, fatelo.

Ieri sera, nell’ordine:

  1. una telecronaca di una corsa ciclistica giovanile nel nordest, con commento tecnico rigorosamente in dialetto,
  2. uno splendido servizio sulle bellezze dell’Italia a uso e consumo di chi italiano non è più da almeno 3 generazioni,
  3. una tipa in mutande e reggiseno (era ancora presto…) seduta sul letto in modo decisamente scomposto che invitava a chiamarla in privato,
  4. una cartomante di Padova molto bionda, con le tette e le labbra rifatte, in abito da sera, che non aveva voglia di fare le carte a nessuno, ma solo di farsi vedere un po’.

Siamo finiti su Cantando Ballando trasmissione clou di Canale Italia (tutte le sere in prima serata), crocevia di velinismo in disarmo, vecchie con canotte in paillettes, orchestre da balera, uomini coi capelli tinti e laidismo generalizzato. Memorabile una volta in cui uno cantava (più o meno): ” A chi piace Gattuso (…), il Pupone e Montella (…), ma nei nostri pensieri c’è una cosa più grande veramente importante che morire ci fa (…) ci piace, sai, la sorella di Figo, che tira tira, tira tira forte, meglio di Pelè…“…. Capito il velato doppio senso? read more