Archivi tag: campotosto

Sabato 6 Novembre 2010 – Trasfusioni

Domenica sarebbe probabilmente piovuto, ma per sabato le previsioni erano ottime. Quindi, con Jedan abbiamo spostato la nostra uscita.

Si parte sul tardi, perché dovevano passare dei tecnici a casa mia e alle 10.30, siamo ala rotonda di Passo Corese. In teoria, si sarebbe dovuto fare un giro di Sabina, bassa Umbria e Tuscia, ma il tempo è davvero bellissimo e Jedan fa: “Oggi bisognerebbe andare a Campotosto“, sapendo di toccare un tasto sensibile.

Detto fatto, Salaria e si parte. In 30 kilometri incontriamo nell’ordine, i vigili di qualche paese a recuperare l’ICI dietro una curva sulla Salaria all’altezza del bivio di Poggio Moiano, una pattuglia della polizia, altri vigili di Rieti (?) sul tratto a due corsie della Salaria anche loro a recuperare l’ICI, una pattuglia dei caramba e tre autovelox fissi. Uno stato di polizia. read more

Sabato 16.02.2008 – Campotosto on ice

Previsioni per il weekend: bello, ma con freddo polare.

Sms, a sorpresa di Jedan, venerdi sera: “Sto da solo. Usciamo?“. Yeah. Senza meta.

Appuntamento alle 10 al solito posto. C’è pure un commento su quanto è tiepida l’aria. Come no?

Si parte verso Nord: Tiberina, poi Salaria.
Passo allegro e, in un’oretta, siamo a prenderci un cappuccino ad Antrodoco. Dalla prima ora si sono già capite parecchie cose, tuttavia.
Innanzitutto, l’aria, anche a quote basse non è tiepida: fa un freddo cane. Tira anche un ventaccio infame di tramontana che una curva su due ti manda fuori traiettoria, le strade sono salate e l’aderenza non è ottimale. Infine, il nuovo casco è molto più aperto del precedente e arrivano una marea di spifferi da combattere in qualche modo.
Insomma, un clima da wendigo (quello vero).
Riscaldati dal cappuccino, inizia l’avventura. Salaria per l’Aquila, su cui, visto che è riparata, si riesce a impostare pure qualche curva come dio comanda, poi SS 80 del Gran Sasso. read more