Archivi tag: buddy valastro

Buddy ‘o animale

Play it again, Buddy

Mi sono più volte riproposto di parlare (male), qui sul blog, dei documentari di Sky. Devo premettere, nonostante quanto sto per scrivere, che ne sono un consumatore compulsivo, almeno per quelle volte in cui sto dedicando la mia attenzione ad almeno un’altra attività: guardare solo loro, a parte farmi venire voglia di parlarne male, mi fa notare troppo la pubblicità odiosa di cui sono infarciti.

Un giorno dovrò parlarne come dio comanda: parlare, per esempio, del fatto che sono fatti da americani per americani e quindi ripetono gli stessi concetti di base almeno venti volte nell’ora a loro disposizione, della iper-drammatizzazione delle cose più banali, delle traduzioni alla cazzo di cane, dei toni da esotismo ottocentesco con cui si dà conto (in italiano!) di cose che per noi italo-europei sono normalissime (*), del fatto che prima di far parlare uno scienziato qualsiasi bisogna farlo vedere affaccendato con fiale e provette, del fatto, infine, che la maggior parte di questi documentari parla di cose di cui a noi non ce ne frega una beata mazza: armi da guerra per uso personale, customizzatori di moto ottocentesche (i.e. Harley), distillatori di frodo del Kentucky, sfasciacarrozze newyorchesi, svuotatori di cantine  e davvero poco altro. Parlare di tutto questo è difficile almeno per me, perché ci sono una marea di micro-esempi, a loro modo indigeribili, che però ho sempre l’impressione che non riescano a trasmettere bene potenza al mio sdegno, soprattutto a chi non sa di cosa si sta parlando. E poi sono talmente tanti che finirei fatalmente per scrivere solo degli ultimi in ordine di tempo, tralasciando le perle del passato. read more