Implicitamente buoi

Così quello che fino a ieri era “mettere le mani delle tasche degli italiani”, è stato improvvisamente ribattezzato “contributo di solidarietà”. Un rovesciamento lessicale a 180 gradi. Totale, assoluto. E un’ammissione implicita di aver usato per vent’anni un linguaggio tanto demagogico quanto bugiardo.

(Oggi su Piovono rane )

Io credo che la differenza fra noi e loro, fra deqquà e dellà, sia tutta in quella parola che ho sottolineato. Per noi è tutto molto evidente, implicito o esplicito che sia. Perché noi la sappiamo lunga. Ma il problema,  l’unico, vero, solo problema ormai è che ci sono ancora quegli altri in circolazione. Quelli che implicito non sanno neanche che vuole dire.

E, ancora, buon ferragosto.

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.