Cosa fa rima con leoni e furgoni?

Per questioni affini al lavoro che svolgo frequento alcuni blog “di categoria” ed oggi mi sono imbattuto in questo post.

Si sta parlando, per i più distratti, del dibattito che si è scatenato negli Stati Uniti sul luogo effettivo di nascita del presidente Obama. I suoi avversari politici hanno attizzato e soffiato sul fuoco che fosse in realtà nato in Kenya (e non alle Hawaii) e che pertanto non fosse eleggibile alla carica di Presidente, in quanto non nato sul sacro suolo.

Obama ha risposto alla faccenda alla grande, mostrando l’originale del suo certificato di nascita hawaiano, prendendo simpaticamente per il culo i cosiddetti birthers e i loro giornalisti di complemento e soprattutto facendo secco OBL qualche giorno dopo. E bravo (altro che barzellette sulle mele).

Ma per uno che giganteggia, ci sta una marea di gente che manda il cervello all’ammasso… Nel post linkato all’inizio si legge infatti che, in un certo momento, al picco della vicenda, ben il 24% degli intervistati (amerikani) sull’argomento affermava che “anche secondo loro” Obama fosse nato in Kenya e che, di conseguenza, ci fosse qualcosa di marcio alla Casa Bianca.

Tralasciando e rimandando al post per la dissertazione sondaggistica sull’argomento (giusta e condivisibile), su questa enormità (il 24% di creduloni) ci sono due considerazioni da fare.

Una, facile, è che checché se ne dica, la gggente (quella che non si può dire che “è stupida”) si beve tutto quello che gli dice la televisione e poi fa anche il ruttino.

L’altra, più interessante, è che, quella stessa gggente che-non-è-stupida  si risponde alle domande con dei wishful syllogisms (questa l’ho inventata io qui per qui):

Domanda del sondaggio: “Credi che Obama sia nato in Kenya e non alle Hawaii?” (che già, se ci pensate un attimo, è una bella domanda del cazzo).

Ragionamento wishful-sillogistico nella testolina del rispondente (pronti per le montagne russe?):

Hawaii? > Dove sono le Hawaii? > Ah, Iuesséi > OK, dov’è il Kenya? Boh, Africa, tipo > Uhm, Africa = leoni > selvaggi > Negri! > Obama è negro > Un negro? Alla Casa Bianca? > Nooooo, io non lo voglio un negro alla Casa Bianca > Certo, se fosse nato in Kenya (ovunque sia) non potrebbe essere Presidente degli Iuesséi… Lo dice la tele > Allora è nato in Kenya > Per forza

Risposta: “E’ nato in Kenya (io c’ero e l’ho visto)“.

Ora, provate a pensare a chiedere ai milanesi se, secondo loro, Pisapia ha rubato quel furgone…

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.