Archivio mensile:Novembre 2010

Una grande verità

Lo scorso weekend ero a trovare One a Stoccarda e fare un po’ di shopping nei soliti posti. A sorpresa, One mi ha portato (anzi, ci ha portato perché c’era pure Bnb) al Fabrikverkauf della Olymp, una gloria locale produttrice di camicie.

Ne ho acquistate due, obiettivamente diverse dalle camicie cui sono abituato (decisamente più… tedesche), ma comunque soddisfacenti.

Oggi ho tolto la seconda dalla confezione e sono arrivato alla seguente illuminante conclusione, che spero contribuisca tracciare una rotta verso una migliore convivenza fra i popoli dell’Unione. read more

La mia zuppa di cipolle

Visto che la sorella chiede, provvediamo.

Ingredienti (per 4 persone che magnano):

Per la zuppa:

  • 6 cipolle bianche grosse
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 dado da brodo
  • un bicchiere di vino (bianco per una zuppa biancastra, rosso per una zuppa marroncina)
  • 100 grammi di pancetta (opzionale)

Per il condimento:

  • 200 grammi di provolone piccante grattugiato grosso
  • 6-7 fette di pancarrè

Preparazione:

Tagliare le cipolle a pezzi grandi a piacere (si può anche pensare di frullare una parte della zuppa una volta pronta se si teme la cipolla a pezzi) e fare un soffrittone con un po’ d’olio e la pancetta (opzionale) in una pentola alta che poi ospiterà la zuppa vera e propria.

Su un altro fornello, riempire una pentola con circa 750 ml d’acqua, portare a ebollizione e aggiungere il dado. read more

Corto circuito

Victoria Cabello: “Scusi, ma per lei cos’è un atto impuro?”
Carlo Giovanardi: “Atti impuri per me sono solo i rapporti con gli animali. Tutto il resto è puro”

E, manco a farlo apposta…

Driiiiiiiiiiin

Flavia Perina su Il Post scrive l’ennesimo articolo condivisibile. Non solo nei temi, ma anche nei modi, con citazioni pop (Sergio Leone) che fanno tanto veltronianesimo di ritorno. Anche Fini, come notato da molti, ha citato l’odioso Saint-Exupery durante il suo proclama a Bastia Umbra. Stesso concetto e stesso passo di Veltroni. Io, come immaginerete, preferisco ancora qualche nume un po’ più datato e con qualche argomento in più, ma dopotutto si giocava in casa dei Baci Perugina e, comunque, per l’Italia di oggi, anche il Piccolo Principe è preferibile ad altri nanismi, infantilismi e piccolezze. read more

Blowing around

Sono due post pecorecci in poco tempo, lo so, ma questo è troppo bello per lasciarselo scappare.

L’«effetto Bocchino» rende più coeso il Pdl. A sostenerlo, conversando con i cronisti a Montecitorio, è il ministro della Pubblica Istruzione Maria Stella Gelmini. (Ansa)

Chapeau. Anzi, chapelle. (Via Paferro).

Annus horribilis

Immagino che voi e molti altri stiano mugugnando perché quest’anno Natale e Capodanno capitano di domenica, quindi l’Epifania di sabato. Natale capita di sabato, Santo Stefano di domenica e Capodanno ancora di sabato.

Beh, sappiate che Pasqua capita domenica 24 Aprile, quindi Pasquetta il 25 Aprile e il 1° Maggio di sabato domenica.

Adesso potete mugugnare.