Una terza via proprio no, eh?

PauperismOggi c’era questo commento alla vignetta di Makkox su Il Post, la prima su Crimi. (Che sarà pure “nuovo”, ma va detto che si presta molto alla presa per il culo).

Come fu fatto notare alla radio, [i parlamentari  5 stelle] sono tutte persone “comuni” di fascia medio-bassa, che guadagnavano stipendi normali. Ora si trovano all’improvviso a 5000€ lordi più indennizzi vari. Ma davvero ci aspettiamo che tornino alle loro vite (economiche) di prima? Oppure quando grillo chiederà di lasciare si rifiuteranno  magari passando ad altri schieramenti e ci ritroveremo nuovi 160 parassiti da mantenere?

Dietrologie a parte, io non lo so se i lemming grillini si rassegneranno o no ad andarsene a casa prima del tempo, anche se propenderei per il sì, In fondo, sono ancora in evidente fase lemming/Scientology, e probabilmente temono di più di passare per “parassiti da mantenere” che di lasciare un posto che ancora non hanno capito bene…

Ma la cosa che mi fa davvero incazzare come un’ape del commento e degli eventuali retropensieri grillini è questa. E’ davvero diventato così inimmaginabile – sia da sinistra, dove a occhio sta il commentatore, sia dal versante del “nuovo” – che ci possano essere 160 persone, non parassiti, che percepiscano un cospicuo stipendio senza sensi di colpa e facciano anche cose utili per me e per il mio Paese?

PS: per Makkox il tema della ribellione dei grillini che guardano al portafoglio sta diventando un topos

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.