Scusate, ma…

Geni!

… come forse avete notato non amo i post fatti di un solo link, ma questo è troppo in tema, per lasciarlo passare così.

Velo OK – Post di lotta e di governo

Pare che finalmente la “fase di sperimentazione“, alquanto scalcagnata se mi è consentito, dei Velo OK del IV Municipio sia finita e che forse, già da questa settimana, una colonnina delle circa 40 sparse in modo surreale per Talenti sarà riempita con un autovelox.

Per quello che vale, la situazione a Viale Jonio non è cambiata e a Via della Bufalotta dove sono passato ieri sera, le migliaia di colonnine che hanno installato sono sempre finte e vuote, anche se in uno stato di forma migliore dell’ultima volta.

read more

Velo OK di Talenti, qualcosa si muove

Li avevamo lasciati ridicoli e abbandonati.

Dopo più di un anno in stato di abbandono in cui, essendo ormai riconosciuti come inoffensivi, nemmeno i vandali li avevano degnati di un secondo sguardo, da circa una settimana i Velo OK di Talenti – i nostri amici bombolotti – sono stati oggetto di un revamping impressionante.

Dei sei Velo OK iniziali, ne sono rimasti solo tre: uno a salire verso piazza Talenti e due a scendere verso la Bufalotta. A tutti e tre sono stati riattaccati gli adesivi neri ed è stata riattivata la terrorizzante lucetta notturna. Ma la cosa davvero incredibile è che al secondo a scendere (quello più vicino al semaforo di Via Matteo Bandello) sembra che siano stati anche montati dei dispositivi ottici (lenti, vetrini, ecc.).

read more

Velo OK, sempre più smart

Sapete che per ragioni di vicinanza geografica e presenza degli stessi sul mio percorso di ritorno a casa, mi sono in passato interessato ai bombolotti rossi, detti Velo OK (qui e qui le puntate precedenti).

Dicevo in quei due post che, diversamente da Talenti dove sono finti e fanno davvero poco per non sembrarlo, girando per paesi si vedono altri tipi di Velo OK, apparentemente più seri. Sono quelli blu, a sezione ovale che sembrano fatti apposta per ospitare un autovelox di quelli classici, col treppiede e i due occhietti bastardi uno in fila all’altro.

read more

Continua la saga dei Velo OK di Talenti

A una ventina di giorni dal post precedente sui fenomenali Velo OK, la situazione a Viale Jonio è la seguente:

  • il primo, quello alla fine del sottopasso della Bufalotta, che avevamo lasciato inclinato a 45 gradi, è stato prima sdraiato completamente e poi definitivamente rimosso; e, a occhio, hanno anche tappato la buca dentro la quale era stato infisso;
  • il terzo, quello più verso piazza Talenti, è stato nuovamente divelto e, dopo essere stato abbandonato per qualche giorno in mezzo alle ortiche rigogliose, è scomparso anch’esso;
  • il secondo, quello dopo il semaforo, pur rimanendo tutto arancione e di conseguenza inoffensivo, sembra essere quello più in forma di tutti, tanto da entrare – sarà l’estate – nel periodo riproduttivo.

Un ultima riflessione in coda. Passavo l’altro giorno a Frasso Sabino e lì ci sono ben 4 Velo OK e, a parte che sono blu, sono a sezione ovale e non circolare (tipo questi), quindi evidentemente più adatti ad ospitare un autovelox di quelli classici a treppiede. Perché, tra l’altro, che tipo di autovelox dovrebbe entrare dentro ai bibitoni arancioni di Talenti ce lo devono ancora spiegare…

read more

La strana storia dei Velo OK di Talenti

Da fine marzo sul tratto finale di Viale Jonio, quello che passa sotto la Bufalotta e arriva a Piazza Talenti, l’Amministrazione del IV Municipio ha installato tre autovelox (Velo OK) per ciascun senso di marcia.

In realtà non sono proprio autovelox, ma, come dicevo, dei Velo OK: dei buzzicotti molto arancioni, molto visibili con scritto sopra che bisogna andare a 50 km/h. In teoria, al loro interno potrebbero e dovrebbero  ospitare un autovelox vero e proprio, ma, almeno quelli che frequento io, a Viale Jonio in direzione Piazza Talenti, sono clamorosamente finti.

read more