Tre anni e mezzo a spese nostre…

Altissimo sulla scala degli sciacallaggi
Altissimo sulla scala degli sciacallaggi

Oggi c’è stata una scossa di terremoto alle 7e40 di mattina, la più forte da che io mi ricordi… Una cosa grossa, davvero. Fidatevi, anche se non l’ho scritto su Facebook.

La Cittadina Senatrice Enza Blundo (M5S, e come te sbaji?), invece, ha scritto subito il suo pensiero su Facebook… Poco dopo ha modificato il post e l’ha reso un po’ più soft.

(Già qui ci sarebbe da farsi qualche domanda su questo tirare il sasso e nascondere la mano su Facebook di un’esponente di un Movimento che si fonda sulla mistica della Rete. La rete, come tutti sanno, non dimentica e andrebbe usata con attenzione e, ove possibile, collegata al cervello… Ma vabbè… E’ stato già detto in altre occasioni che l’analfabetismo non solo digitale scorre possente in certi ambienti…) read more

Scienza e democrazia (cristiana)

La vicenda della condanna a sei anni degli scienziati della Commissione Grandi Rischi è a suo modo abnorme – basta guardare che ne pensano all’estero – e serve comunque a poco specificare, pedanti, che l’accusa non era quella “di non aver previsto il terremoto”, ma – semplifico – di essere stati troppo rassicuranti nelle comunicazioni.

Per chi vuole saperne di più sulla vicenda, c’è un riassunto dettagliato qui e un commento, desolato quanto interessante, qui, che condivido parola per parola, anche dove dice read more

L’omino col basco

Raffaele Bendandi

Questa faccenda del terremoto a Roma (bufalismi, pianeti fantasma e rincoglionimenti a parte) ha questo di brutto.

Se oggi non succederà nulla, domani non potremo nemmeno dire che l’abbiamo scampata bella. Le probabilità di un terremoto vero (per quanto scarse, pare) saranno esattamente le stesse di prima e quindi, come è sempre stato, ogni giorno potrebbe essere quello buono…

PS: i quattro pianeti ancora non scoperti, ma necessari per la teoria del terremoto tramite allineamento degli stessi, si sarebbero dovuti chiamare: Italia, Roma, Rex (come il commissario) e Dux. Ovvero, quando la Grande Scienza Italica si arena nelle duecamereeccucina… read more

(Estic)Assi

Sto guardando le rassegne stampa su Sky TG24 e non c’è un giornale italiano che non dia, allo stesso livello dello tsunami, della magnitudo, dei morti e del merdone nucleare, la notizia che l’asse della Terra si è spostato di 10 cm. I giornali stranieri se ne fottono bellamente… Evidentemente hanno il Grande Capo Estiqaatsi che filtra le notizie in redazione.

Ovviamente, nella miglior tradizione del giornalismo scientifico straccione, non viene dato nessun ragguaglio né su come ciò sia avvenuto, né del perché ce ne dovrebbe fregare qualcosa, né soprattutto del perché in Italia sembra una notizia importante e nel resto del mondo sono distratti da altro… Viene solo detto che è una stima proveniente da calcoli di “scienziati italiani”. read more