Un altro mantra

Tre giorni fa commentavo un mantra ripetuto dal governo sulla riforma del mercato del lavoro, oggi vorrei dire due parole su un altro di questi mantra, sempre più o meno di quella parte lì: quelli che dicono “io tutti questi imprenditori che non vedono l’ora di licenziare i dipendenti, in giro non li vedo“. Con i soliti sottotesti, che siamo tutti nella stessa barca, che i dipendenti sono l’azienda, che se si vogliono mandare le persone a casa, ci si riesce pure con le leggi attuali. read more

Beceri dentro

«Sono circa tre mesi che non guardo la televisione – ha aggiunto [il Ministro Fornero n.d.j.] – ma da quello che vedo non mi sembra ci siano molti cambiamenti apprezzabili. Credo che la televisione abbia dato spesso cattivi esempi»

Dal Corriere.it

Sostanza – anche condivisibile – a parte, la prima parte della frase serve solo a prevenire la critica becera “Ma come? Siamo nella merda, tu fai il Ministro e trovi pure il tempo di guardare la televisione?“.

Non so voi, ma io trovo questa cosa molto triste… Il dover quantificare, il non saper distinguere fra un lavoro di qualità e uno di quantità, il dare il buon esempio su basi puramente quantitative… Il dover implicitamente confrontare ogni lavoro, ogni tipo di lavoro, con la miniera, quella che sono sempre tutti pronti ad indicarti come il lavoro giusto per te. Tutte le volte che tu ti sforzi di essere un po’ meno becero di loro… read more