Sugru test ride

Ricordate Sugru (In principio era la pappetta)?

Beh, è passato qualche mese, il Sugru è arrivato ed ho cominciato ad usarlo. E’ sicuramente un prodotto eccezionale che mantiene quello che promette e che svolge perfettamente la funzione di “pongo per adulti”.

Io ne ho comprate modiche quantità e forse lavorandone quantità maggiori alcuni difetti vengono meno, ma ho trovato un po’ fastidioso il fatto che mentre lo si modella tenda a sfaldarsi e uno strato rimanga appiccicato alle dita. Questo fa sì che ogni ditata non è mai l’ultima e si rischia di lasciare dei buchi o delle parti troppo sottili. Altri aspetti antipatici sono che da fresco è molto sensibile allo sporco e alle impronte digitali (quindi, consiglio caldamente di utilizzarlo con in guantini di lattice).

Ciò detto, finora ho azzardato i seguenti hacks:

  1. riparazione della connessione fra filo e alimentatore del portatile (Sugru blu) che si stava staccando;
  2. rinforzo e miglioramento della “curva” del connettore USB del navigatore, difettoso dall’inizio, Sugru arancione: ancora non l’ho provato;
  3. rinforzo e miglioramento della “curva” del connettore dell’auricolare BT del casco, Sugru arancione: continua a non funzionare, sono intervenuto troppo tardi;
  4. modifica antiscivolo della tracolla della borsa del computer, Sugru grigio: la modifica funziona egregiamente, ma ho fatto un po’ una zozzeria;
  5. revamping della chiave della moto, Sugru arancione (ovviamente).
Sugru-ed KTM key

Ho anche inviato la foto qui sopra (notate il pelo in alto a destra) a hacks@sugru.com per il loro concorso mensile e potrei rimediare una t-shirt oltre alla gloria. Ci conto poco a perché tendono a far vincere chi ne usa tanto, ma vabbè.

Un’ultima cosa. Non sono ancora disponibili tutti i colori, ma è appena uscito il Sugru bianco, che può essere mescolato per fare i colori più chiari…

Update: sono finito sulla gallery

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.