Regali intelligenti

Tutta la tecnologia da salotto ancora non riesce ad appassionarmi. Carte prepagate, telecomandi, accrocchi vari, digitali terrestri, decoder assortiti, installazioni a prova di deficiente e call center sempre in agguato per chi riesce ad essere più che deficiente, le trovo tutte soluzioni troppo facili e a me piace complicarmi la vita, almeno dal punto di vista tecnologico.

Fin qui lo smanettone. Poi il comunista italiota (cit.) che, come sappiamo, si annida dentro di me va avanti e sentenzia: “La programmazione tivvù è a misura di deficiente, dopotutto. Perché, a livello hardware, si dovrebbe avere maggiore stima dei suoi fruitori?” Non fa una piega e sicuramente è così.

Ovviamente il risultato del tutto non può che essere comune, banale, generalista… Tutti hanno la stessa tele, gli stessi scatolotti, gli stessi problemi di fili, di antenne, ecc. Io non mi ci trovo. E infatti ho una televisione vecchiotta che prende tre canali in croce e infatti non la guardo quasi mai.

Samsung CAMPerò…
Oggi ho regalato a mio padre quest’oggetto qui.
A parte che mi piace perché si infila in un buco altrimenti inutilizzato di questi televisori moderni e questo sa molto di modding, mi sembra una cosa molto fica, al limite del geniale. Dopotutto, qualcuno di voi si sarà chiesto: “Che ci faccio con il digitale terrestre integrato nel TV se non mi posso vedere la Roma?
Beh, io me lo sono chiesto e quell’oggetto è la risposta.
Praticamente, arricchisce il decoder integrato del televisore con quello che gli manca cioè il lettore/decriptatore di smartcard, permettendo di utilizzarlo anche per vedere canali a pagamento (tipo le partite della Roma).

‘Sto coso lo fa la Samsung e, in teoria, funziona solo su certi, pubblicizzatissimi, televisori Samsung, ma in realtà pare funzioni un po’ su tutti.

Post simili a questo

2 commenti su “Regali intelligenti”

  1. Io Catania Roma non l’ho vista, perché ero in moto. (Tra l’altro ho chiesto quanto stavano al famoso casellante e stavano già tre a zero).

    Mi padre però se l’è vista con lo scatolotto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.