Giotek experience

E così alla fine sono andato a Firenze da Giotek.
C’è stato un lungo periodo da settembre a gennaio in cui ho seriamente pensato di vendere la Tracer (per comprarmene un’altra, non vi preoccupate).
Il punto era che, benché non si potesse comprare altro perché il mercato continua a non offrire niente di confrontabile, cominciavo ad avvertire dei limiti strutturali che andavano risolti. Valeva la pena spendere una cifra importante dai 600 ai 1000 euro su una moto che si avvicinava ai 15000 kilometri. Non era meglio rimetterci un po’ di soldi, cosa inevitabile nella compravendita, e partire sul pulito con una moto nuova e subito performante?
Ero anche andato alla Yamaha a farmi fare un preventivo verso novembre. read more

Ho provato la BMW S1000XR

La settimana che è appena passata è stata una settimana un po’ particolare. Quando, giovedì scorso, ho capito che le cose non stavano prendendo la piega che desideravo, per consolarmi, mi sono deciso a prenotare tre test ride sui rispettivi siti di case motociclistiche. Per cominciare volevo provare la Triumph Tiger Sport 1050, ma il giorno dopo mi chiama il concessionario e mi dice che mi devo attaccare al cecio, ché ce ne sono pochissime e nessuna per i test ride… Quindi, picche… Poi, la MT-10,ma dalla Yamaha, ad oggi ancora nessuna notizia (*)… Solo la BMW mi ha dato retta e così, martedì scorso, alle nove e mezza, me ne sono andato bel bello a Via Prenestina, a ridosso del raccordo, per provare la BMW S1000XR. read more

Spotlight

I cowboy

I cowboy

L’altro giorno ho visto “Il Caso Spotlight”. L’ho visto in tedesco e, ammesso che ci abbia capito qualcosa, mi è anche piaciuto. Il film è (in breve) la storia di un’indagine giornalistica dei primi anni 2000 che, a partire da qualche caso di preti cattolici pedofili rapidamente sgonfiatosi nelle cronache, scoperchia abusi sistematici e insabbiamenti altrettanto sistematici. Il film è un film “di genere” quant’altri mai e volutamente tralascia ogni punto di vista alternativo a quello dei giornalisti che indagano e i pochi dubbi che solleva riguardano più il mestiere del giornalista in sé che quello del raccontare storie. read more

Yamaha MT09 Tracer, sei mesi dopo

Le mie considerazioni dopo 5000 km di utilizzo invernale della Yamaha MT09 Tracer. (Non è una recensione, è quello che penso io di alcuni aspetti della moto e del modo in cui se ne parla in giro. La moto mi piace molto, nel complesso. Lo scrivo a a scanso di equivoci. Il primo articolo, la vera recensione, era qui).

Ho provato la Yamaha Tracer

KTM 990 SMT (Banshee)

Questa è Banshee, KTM 990 SuperMoto T (come Teppista) la moto per me

Questo è un post difficile, che fino a qualche settimana fa non immaginavo che mi sarei trovato a scriverlo. Io, nel caso non l’aveste ancora capito, sono innamorato, tra le altre cose, della mia moto. Non perché sia “la mia”, ma perché, finalmente dopo vari tentativi, incauti acquisti e una lunga curva di apprendimento, ho trovato “la moto per me”.

In tre anni e mezzo di possesso, il nostro rapporto è stato un crescendo di sensazioni e di esperienze che mi hanno dato un senso di stabilità, di tranquillità… Potremmo dire di nirvana sentimental-motociclistico (con buona pace der poro Buddha). read more