Giusto un promemoria

Da oggi entra in vigore la legge (primo firmatario uno del PD…) che vieta alle librerie, fisiche e virtuali, di praticare sui libri sconti maggiori del 15% del prezzo di copertina, la legge anti-Amazon, insomma. Ne avevamo parlato anche qui a ridosso dell’approvazione.

Giusto per farvi un esempio, caro ai lettori del blog

Questo è un mio ordine su Amazon.it di 5-6 giorni fa...
... e questo è il minimo che pagheremo da oggi per lo stesso libro (click sull'immagine per verificare)

E’ un giorno davvero triste per i lettori italiani.

Post simili a questo

2 commenti su “Giusto un promemoria”

  1. Basta un po’ di pazienza ed aspettare che finiscano sugli scaffali degli ipermercati dei centri commerciali (da quelli Coop ad Auchan per capirci)…adesso anche il modestissimo “ma” sotto casa ha la sezione libri…visto che queste non sono librerie potranno applicare gli sconti che fanno già attualmente, anche del 50%!
    Che vergogna!

  2. Caro Jedan,
    mi sa che ti sbagli perché nelle intenzioni del legislatore i bersagli grossi da colpire sono due: le librerie online (cioè Amazon soltanto, visto che le altre presenti in Italia fanno comunque capo ai soliti gruppi editoriali) e i tuoi ipermercati.
    E poi, amico mio, ce lo vogliamo dire che il 95% dei libri che vale la pena di leggere non entreranno mai in un ipermercato?

    A

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.