(Estic)Assi

Sto guardando le rassegne stampa su Sky TG24 e non c’è un giornale italiano che non dia, allo stesso livello dello tsunami, della magnitudo, dei morti e del merdone nucleare, la notizia che l’asse della Terra si è spostato di 10 cm. I giornali stranieri se ne fottono bellamente… Evidentemente hanno il Grande Capo Estiqaatsi che filtra le notizie in redazione.

Ovviamente, nella miglior tradizione del giornalismo scientifico straccione, non viene dato nessun ragguaglio né su come ciò sia avvenuto, né del perché ce ne dovrebbe fregare qualcosa, né soprattutto del perché in Italia sembra una notizia importante e nel resto del mondo sono distratti da altro… Viene solo detto che è una stima proveniente da calcoli di “scienziati italiani”.

Update: qui ci spiegano bene cosa vuol dire in teoria e in pratica che l’asse terreste si è spostato. Interessante, ma diciamo che ci sono altre questioni un po’ più pressanti.

Post simili a questo

Un commento su “(Estic)Assi”

  1. Maturità scientifica fine anni ’80, non ricordo quando esattamente. Io membro esterno della commissione e lui, maturando orgoglioso del suo aver portato “geografia astronomica” agli orali…e già, perché nonostante ogni sforzo la corretta denominazione di “scienze della Terra” o volendo “geografia generale” non passa. E sia.

    Si parla dei moti planetari, con riguardo particolare a quelli terrestri. E a questo punto il candidato parte in una descrizione meticolosissima della rotazione e del suo asse con un’enfasi tale che sembrava lo vedesse e toccasse con mano, l’asse…Al che, sornione, dando di gomito bastardo al collega di matematica, chiedo, interrompendo la descrizione del passante polare dell’asse: “Ah sì? E di quanto sporge l’asse dal polo?”…ed il giovane, sicuro di se: “Mah! Più o meno venti metri”

    Che vuoi che siano 10 cm

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.