Il dito e la luna

il dito e la luna
No, non è Casaleggio

“CinqueStelle non nasce per salvare l’Italia, è più interessato al dettaglio, ad entrare in conflitto con la politica, a moralizzare il Parlamento, a togliere ai potenti le auto blu, a risparmiare i milioni di euro mentre il Paese affonda in una crisi strutturale che si declina in miliardi. Grillo non riesce a staccarsi dal suo orizzonte che è quello de “La Casta”, il libro di Stella e Rizzo. Il suo obiettivo è lo spreco, non il sistema. E’ questo il suo limite” (Carlo Freccero, su Repubblica di oggi).

Al di là di polemicucce, requisitorie, facili umorismi e banalità, a cui pure non mi sono sottratto, questa cosa che dice Freccero è ESATTAMENTE quello che io penso del Movimento Cinque Stelle. Una specie di meta-parassitismo.

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.