British netiquette

bccL’azienda per cui lavoro acquista periodicamente delle chiavette USB promozionali con logo e tutto da una società inglese. Li ho trovati un po’ per caso, ma alla fine ci troviamo bene (considerando anche la trivialità dell’interazione e il costo del tutto) e gliene abbiamo comprate discrete quantità nel corso degli anni.

Giorni fa mi arriva una mail di un tizio di questa società in cui mi invita a cliccare “Mi piace” sulla loro pagina Facebook e a seguirli su Twitter. Niente di strano, a parte il fatto che il povero Eddy (probabilmente un novellino) si è dimenticato di usare la copia nascosta e quindi oltre a me ci sono almeno 800 destinatari in chiaro nel campo indirizzi.

OK Panico.

Alcuni destinatari iniziano un fuoco di fila di prese per il culo al povero Eddy del tipo:

Whatever He quotes I’ll do it 10% cheaper lol

oppure

Thank you, that’s made my day

Eddy prova a fare il recall dell’email, cosa che sinceramente non ho mai capito a cosa serva.

Poi manda una mail di scuse

Good afternoon, to all concerned. I’d like to apologise for the previous email that wasn’t blind copied.

I’m new to the role and took it upon myself to send out the email.

It won’t happen again and to anyone that it’s offended or upset in any way, sorry.

Poi una tipa si incazza con quelli che avevano risposto alla prima mail di Eddy lasciando tutti in copia

Both of you need to learn the art of blind copying and unsubscribe buttons.

E qualcuno ri-sponde di farsi una bella risata

Aww come on Melissa, Will was only having a laugh!

Qualcuno difende pubblicamente Eddy (anche se forse c’è una certa ironia)

You’re all very hard on Eddie; he did recall his email, it’s not his fault if they didn’t all immediately leave our computers and come back to his machine as he clearly expected they would.  Also, it should make you feel loved that you were the first person in his huge list…..

Io stesso prendo a cuore la faccenda e mando un messaggio (solo) a Eddy

Hi Eddy,
You have my full solidarity. These things can happen and someone is definitely a dick head.

E dickhead è effettivamente la parola giusta. Perché oggi mi arriva una bella mail di tale Bob Minto che mi manda il suo catalogo di moto d’epoca (motacce inglesi anni sessanta, cancelli su ruote pieni di fascino per gli anziani nostalgici) dicendomi con notevole faccia di culo

Hi. This might not be for you but please feel free to forward on to anyone you think may be interested… Thank you.

Chissà dove ha preso il mio indirizzo l’ottimo Bob…

Temo che non finirà qui.

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.