One Comment

  1. Jedan58No Gravatar said:

    E pensare che giusto un paio di giorni sia dilagata una lite virtuale sì ma con nefasti effetti reali nel gruppo di amici di mia figlia :-) … il tutto partito da un’affermazione infelice fatta su FB da parte di una di loro.
    Ma non era meglio una volta in cui lo schizzo d’acido, l’esternazione, il commentino aspro o la frecciatina venivano, magari sussurrati all’orecchio, espressi solo ad un paio di persone a tiro? E da qui la cosa si propagava rapidamente per finire poi in liti o battibecchi reali ingigantiti e falsati dai vari passaggi di bocca in bocca?
    Penso proprio di sì.
    E tornando al virtuale se c’è una cosa che mi ha sempre divertito molto, grazie all’anonimato, è stato proprio l’assistere, se non il provocare, furiose “liti” virtuali con gente al limite del coccolone di fronte da un video :-).
    Fare il flamer per me era un passatempo: sfogare il mio nervosismo e farlo venire ad altri.

    30 ottobre 2011
    Reply

Rispondi