Citius, altius, fortius

E così non avremo le Olimpiadi a Roma, perdendo un’occasione storica, come rileva su Twitter il sempre lucido KT.

#olimpiadi2020 perdiamo un’occasione storica…avere pronte per il giubileo del 2025 le strutture iniziate per le olimpiadi…

La cosa che mi è piaciuta di più comunque di tutta questa faccenda è stato che il Governo-Servo-dei-Poteri-Forti abbia detto no – pure malamente – a tutta questa gente qui (per la serie il nuovo che avanza).

Sbrigatevi a cliccare sull'immagine che la pagina durerà poco.

 

Post simili a questo

2 commenti su “Citius, altius, fortius”

  1. Tertium non datur!!!
    Mi dispiace, a me questi eventi con il fatto che si costruiscano cose nuove (e utili) mi affascinano.
    Certo … i cialtroni che c’erano dietro forse non facevano promettere nulla di buono.
    E per il ‘loro/nostro’ primo cittadino ancora una volta una buona occasione per stare zitto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.