Arberia

Su Repubblica online c’è oggi il solito servizio di costume con la galleria di foto… Ci sono le solite manifestanti nude contro le pellicce, foto e fotomontaggi, animali albini, manifesti di Noemi. E c’è pure questo: il ristorante più economico al mondo con una stella sulla guida Michelin. Piatti da 1 a 3 euro.

Ebbene, io da quando sto qui a Tirana, pranzo all’Arberia, un ristorante senza pretese, il cui cuoco si dice che sia l’ex-cuoco di Enver Hoxha (il dittatore) e cucina in una cucina a vista che sembra un angolo cottura. Sedie scompagnate, tovaglie di carta che vengono cambiate solo quando serve, e servizio spiccio di una signora che peserà 35 chili e recita, come un mantra, quello che passa la casa.

Ottima carne (mish) in padella o ottime polpette (qofte), riso (pilaf) , piselli (bizeli), purè (purè), ogni tanto moussakà, kanelloni e turlì… Una bibita in lattina (Fanta Ekzotik, che in Italia non c’è) e un bel creme caramel… In due spendiamo 700 leke circa… Che equivalgono a 5 euro scarsi. Manco i cinesi.

Post simili a questo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.