Grattachecca in orbace

L’altro giorno, mentre prendevo mollemente il sole su una spiaggia del Tirreno (sempre quella), ho sentito improvviso il bisogno di una grattachecca. Gusto adulto: orzata e tamarindo.
Mi sono avvicinato all’infernale buzzico cingolato che da un paio d’anni imperversa scoppiettante sulla succitata spiaggia del Tirreno e che probabilmente è residuato dei materiali di scena del primo Mad Max (Interceptor – Il guerriero della strada, per i pignoli).
Uno dei due figuri, già entrambi piuttosto patibolari nel complesso, sfoggiava un prestigioso borsello con l’irrevocabile profilo, la stentorea mascella e la per nulla abusata scritta “Molti nemici molto onore”.

read more

Opposti estremismi?

Se viene tagliata la mano a un ladro, Marta, tu capisci bene che nessuno si permetterebbe di venire in casa tua e rubare. Perché nello stato dei miscredenti il ladro viene messo in prigione, poi esce, poi rientra. Poi magari decide di uccidere.

(Dall’intervista a Maria Giulia Sergio)

A parlare è la tipa che, da Torre del Greco, si è convertita all’Islam e ora finalmente vive una vita degna nello Stato Islamico. (Beata lei, tra l’altro, questa gente, con così tante e facili certezze, va solo invidiata.)

read more

Ho provato la Yamaha Tracer

KTM 990 SMT (Banshee)
Questa è Banshee, KTM 990 SuperMoto T (come Teppista) la moto per me

Questo è un post difficile, che fino a qualche settimana fa non immaginavo che mi sarei trovato a scriverlo. Io, nel caso non l’aveste ancora capito, sono innamorato, tra le altre cose, della mia moto. Non perché sia “la mia”, ma perché, finalmente dopo vari tentativi, incauti acquisti e una lunga curva di apprendimento, ho trovato “la moto per me”.

In tre anni e mezzo di possesso, il nostro rapporto è stato un crescendo di sensazioni e di esperienze che mi hanno dato un senso di stabilità, di tranquillità… Potremmo dire di nirvana sentimental-motociclistico (con buona pace der poro Buddha).

read more

Doggy-style conversation

L’avevo vista passare più volte la solita foto sui cadaveri di cane appesi tipo quarti di bue in qualche mercato cinese, ma non mi ci ero mai soffermato più di tanto.

Ultimamente c’è stata però una recrudescenza e sulla pagina di Magdi-Cristiano-Allam (sempre-sia-lodato) trovo un lungo post in cui addita al pubblico ludibrio telematico un festival della carne di cane in Cina. Post a parte (che poi chissà che gliene frega a Magdi), i commenti sono imperdibili e per una volta nemmeno tanto per il becerume, ma per l’ingenuità dei commentatori.

read more

What else?

Oggi mi trovo questo articolo su Dissapore che fa i conti in tasca ai Nespressisti e dice che io pago il caffè più di 50 euro al chilo, contro altre combinazioni che arrivano a costare 10 euro al chilo e anche meno.

CAPSULE:
Vergnano Espresso Arabica: 64 euro al kg
Capsule Illy 100% Arabica: 57,95 euro al Kg
Capsule Lavazza A Modo Mio: da 52,42 a 48,25 euro al kg
Per non parlare delle capsule Nespresso, in genere le più costose

CAFFE’ IN GRANI:
Illy: 26,16 euro al kg.
Segafredo: 13,75 euro al kg.
Lavazza Oro: 16,50 euro al kg.
Vergnano: 14,19 euro al Kg.

read more

Come si dice “farla facile” in greco?

adrenaline-shot-pulp-fiction-o
Sinistra Mia, come stai messa male…

Ultimamente scrivo pochissimo in generale, e di politica quasi per nulla ormai… Eppure, c’è un pezzo di quello che sta succedendo che mi leva questo post dalle mani.

Ve lo ricordate Tsipras, quello che, oltre a salvare il suo paese, doveva resuscitare pure la sinistra italiana? Beh, alla fine, sei mesi fa, ha vinto le sue elezioni e adesso, direte voi, gliela starà facendo vedere a quei tecnocrati mitteleuropei del cazzo…

Beh, in realtà, le notizie dalla Grecia sono sempre le stesse: stanno alla canna del gas, lo stato non riesce a pagare gli stipendi, l’Europa chiede riforme (che non si fanno), i creditori chiedono soldi (che non ci sono), non arrivano a fine mese, il default è dietro l’angolo, ecc. Neanche al governo ci fosse un Papandreu qualunque (in compenso, però, al ministero delle Finanze c’è un professore gaggio coi jeans, l’occhio piacione e la moglie fica).

read more