Dov’è? Dov’è? La scopa del Quidditch…

Tutti dicono che Harry Potter non è un personaggio per bambini, che lo leggono con gusto anche i grandi. Forse è vero, ma in Italia è meno vero che altrove.

Qui nelle province dell’impero, infatti, nonostante il fatto che il primo HP risalga ormai al 1998, ancora non sono pubblicati in una vera e propria edizione economica. A me, per principio, basta per non avvicinarmici nemmeno, ma evidentemente contano sui capricci dei bambini.

Accoppiamenti degeneri?

Borghezio

Guardate questa foto.


E’ il solito Borghezio che sale sul Duomo (di Milano, immagino), neanche fosse un serenissimo e sventola garruli striscioni contro le moschee e cuoricini della Vandea padana (qui il racconto dell’avventuroso blitz).

Ma la vera domanda è: ma quello sulla destra, quello con le corna da alce, chi è? Il suo clone?

La croce della Vandea, per inciso, la portava al collo la Pivetti quando era presidente della Camera… Poi abbiamo visto che fine ha fatto.

read more

Un punto per il Punto blu

Bovindo

Domenica scorsa, tornando dal giro, il casello di Orvieto non mi ha voluto dare il biglietto dell’autostrada. Wendy, non è la prima volta, ha un rapporto decisamente conflittuale con le sbarre, i caselli, i casellanti e la gente in fila.

Arrivo a Roma Nord, il casellante mi prende la targa e mi rilascia un papiello che attesta che io ho detto che sono entrato a Orvieto, ho pagato quanto dovuto (5,60 euri) e che non sono in debito di nulla con le Autostrade. Però in teoria lo ero ancora, perché avrei dovuto pagare dal Brennero a Roma Nord, e mi ha detto: “Per rifarti una verginità, devi andare con questo papiello al Punto blu“. O qualcosa del genere.

read more

Regali intelligenti

Tutta la tecnologia da salotto ancora non riesce ad appassionarmi. Carte prepagate, telecomandi, accrocchi vari, digitali terrestri, decoder assortiti, installazioni a prova di deficiente e call center sempre in agguato per chi riesce ad essere più che deficiente, le trovo tutte soluzioni troppo facili e a me piace complicarmi la vita, almeno dal punto di vista tecnologico.

Fin qui lo smanettone. Poi il comunista italiota (cit.) che, come sappiamo, si annida dentro di me va avanti e sentenzia: “La programmazione tivvù è a misura di deficiente, dopotutto. Perché, a livello hardware, si dovrebbe avere maggiore stima dei suoi fruitori?” Non fa una piega e sicuramente è così.

read more

Mistero di natale

Ogni tre o quattro anni, succede che ascolti una canzone per sbaglio e ti piace al punto da sentirla in continuazione, fino al rincoglionimento. Anche ( e soprattutto) se tale canzone fa a botte con quelli che sono i tuoi gusti musicali conclamati.

Perdonatemi.

Keflavik bound

Magari.
Ma magari, visto che ultimamente pare che stanno con le pezze al culo, costa un po’ meno.. Tocca informarsi.

E’ un mio pallino. Antico.
Quante volte con Bnb abbiamo vagheggiato un viaggio. Ci compriamo due XT scassate, le assicuriamo per 6 mesi e arriviamo, piano piano, fino a metà Norvegia. Lì si prende un bel traghetto, di quelli nordici, che durano tre o quattro giorni.
Sosta alle Far Oer, giusto per sincerarci che esistano veramente, anche quando non ci sono le qualificazioni per gli Europei. E poi ancora su. Verso la “meta della nostra gita” come direbbe “La settimana enigmistica”.

read more